mercoledì 28 maggio 2014

GIVEAWAY FLAMEFROST - DUE CUORI IN GIOCO DI VIRGINIA RAINBOW

FOLLOWEEEEERS!
Ci siete?? Oggi ho per voi una golosa sorpresa!
I LIBRI DI LO in collaborazione con altri tre blog - IL LETTORE E’ UN GRAN SOGNATORE, IL MERCATINO DEI LIBRI FANTASY e READING AT TIFFANY’S (i rispettivi link li trovate più in basso) e con l’autrice VIRGINIA RAINBOW da il via oggi a un giveaway che non vi potete perdere.
Non molti giorni fa vi ho presentato il nuovo romanzo di Virginia Raibow, FLAMEFROST. DUE CUORI IN GIOCO e ora avete la possibilità di vincere una copia cartacea di questo bel libro, messa a disposizione dalla stessa autrice.
Intanto se vi siete persi il post di presentazione vi rinfresco la memoria con la scheda del libro:
FLAMEFROST
Due cuori in gioco
Di Virginia Rainbow
Editore Selfpublished con Youcanprint
Pagine 356
Euro 16,90
TRAMA: Gli abitanti del pianeta Luxor, guidati dal re Thor sono scampati alla distruzione del loro mondo e vagano nello spazio alla ricerca di una nuova terra. I principi alieni Nardos e Gered vengono incaricati di compiere una missione misteriosa sul pianeta Terra.
È in questo contesto che si inserisce il rapporto particolare tra Gered e una ragazza terrestre, Sarah, che abita in un paesino delle montagne valdostane. Gered cerca di avvicinarla in tutti i modi, usando i poteri straordinari di cui dispone, ma lei rifiuta qualsiasi tipo di relazione, nonostante si senta molto attratta da lui.
Un mistero aleggia su tutta la storia e verso la fine cominciano a scoprirsi alcuni tasselli. In cosa consiste la missione dei principi? Chi sono le “soggiogate”?
In un intreccio via via più articolato, si delinea la delicata psicologia dei personaggi, che si cercano e si respingono, si incontrano e si allontanano, mentre la società aliena, che fa da sfondo alla storia, prende sempre più piede con le sue regole e i suoi riti peculiari.
Un mix di contrasti, dolcezza, passione e mistero, che tiene incollato il lettore alla pagina riga dopo riga in un ritmo intenso e coinvolgente.
USCITA: PRIMI DI GIUGNO 2014

Per la precisione ai primi giorni di Giugno troverete il romanzo sul sito della Youcantprint e nei giorni successivi approderà anche sugli altri store online. Nel frattempo, per chi non resite alla tentazione potete acquistarlo direttamente dall’autrice. Per informazioni riguardo l’e-book ed eventuali sconti, CONTATTARE  DIRETTAMENTE L’AUTRICE alla mail : virgy72@aliceposta.it o alla chat del suo profilo autore (www.facebook.com/lamascheranera.romanzo)
Nel frattempo tenete d’occhio il mio blog che fra pochi giorni potrete leggere la recensione in anteprima di Flamefrost.
Ma veniamo all’argomento del giorno.

IL GIVEAWAY
Il concorso si svolgerà a partire da oggi 28 maggio e terminerà il giorno 11 giugno, quindi avrete due intere settimane per partecipare e io provvederò a ricordarvelo sui vari social più volte ^^

LE REGOLE
1) Dare il like alla pagina fan dell’autrice
2) Scrivere un commento sotto a uno dei post riguardanti gli stralci del romanzo, inseriti nella suddetta pagina
3) Diventare follower dei blog organizzatori:



Se vi va, potete condividere l’evento sui social o esporre nei vostri blog (ovviamente se l’avete!) il banner che trovate in cima a questo post con il collegamento al link http://libridilo.blogspot.com/2014/05/giveaway-flamefrost-due-cuori-in-gioco.html.
Questo però è a vostra discrezione e NON è assolutamente obbligatorio per partecipare all’assegnazione del premio.

IL VINCITORE
Sarà scelto in base al commento più carino lasciato ad uno degli estratti del romanzo pubblicati sulla pagina fan dell’autrice… quindi usate la fantasia e non limitatevi a scrivere “bello” o “mi piace”, siete lettori accaniti e so che la fantasia non vi manca ;)
Il premio come vi dicevo ad inizio post sarà una copia cartacea di Flamefrost.

A questo punto vi ho detto tutto ciò che vi serve sapere e non mi resta che augurarvi in bocca al lupo!
Passo e chiudo :)

martedì 27 maggio 2014

Recensione "Le ricette segrete della cucina dell'amore" di Melissa Senate

Editore Corbaccio
Pagine 336
Euro 14,90
TRAMA: Tutti a Blue Crab Island, nel Maine, chiamavano Camilla la dea dell’amore perché, con il suo talento di veggente era riuscita a salvare matrimoni in crisi. Ma Camilla non era solo un’indovina, era soprattutto una bravissima cuoca, amante della cucina italiana e delle sue specialità. Agli studenti della sua scuola di cucina suggeriva di aggiungere sempre nella pentola un ingrediente segreto: un ricordo triste, un pensiero felice, un fervido desiderio. Questo rendeva uniche le ricette e faceva sì che si realizzassero le speranze di chi le eseguiva. Holly, sua nipote, aspetta da anni l’uomo giusto: al suo vero grande amore, le ha predetto la nonna, piacerà un piatto particolare dal sapore molto intenso...
La ricerca diventa sempre più complicata e Holly sembra destinata alla solitudine. Quando però eredita la scuola di cucina di Camilla e il suo ricettario, Holly impara come trovare la propria strada. Scoprirà che gli ingredienti essenziali della vita sono in realtà costituiti da un intreccio di trame: ricordi, sogni e speranze si legano a formare il romanzo della vita di ognuno dandoci la possibilità di scoprire la vera ricetta della felicità che si nasconde in noi
VOTO:

INCIPIT:
Secondo l’ormai defunta nonna di Holly Maguire, che tutti a Blue Crab Island, nel Maine, rispettavano per il suo talento di veggente e per quello di cuoca, il grande amore della vita di Holly sarebbe stato un uomo, uno dei pochi al mondo, capace di apprezzare sa cordula, una specialità sarda preparata con interiora di agnello, cipolle, pomodori e piselli e una salsa con olio che a poco serviva a nascondere di che cosa fosse fatta realmente.
“Così, se gli piacerà lo stufato di interiora di agnello, capirò che è ‘lui’?” aveva più volte domandato Holly negli anni. “E’ tutto qui? È tutto qui il mio destino?” Aveva continuato a sperare che sua nonna dicesse Stavo solo scherzando! Certo che no, bella. Il tuo vero destino è questo: sarai molto felice.
Holly si sarebbe accontentata.
Ma Camilla Constantina non avrebbe mai detto stavo solo scherzando. Del resto, non scherzava mai.
RECENSIONE:
ADORABILE! Ecco la prima parola che mi viene in mente pensando a questo romanzo. Uno di quei libri da cui non riuscivo a staccarmi e che sono riuscita a leggere ininterrottamente per ore, senza nemmeno rendermi conto del tempo che passava.
E anche ora che sono già immersa in un altro romanzo e in un’altra storia, non riesco a fare a meno di tornare a Blue Crab Island e alla cucina di Holly.
Holly ovviamente è la protagonista di questo bellissimo libro: una donna con il cuore spezzato, che dopo aver visto infrante tutte le speranze che aveva riposto in una storia d’amore e in un uomo che credeva (o voleva credere) fosse quello giusto, ritorna a casa della nonna, quella casa dove passava tutte le estati da bambina, nonché l’unico luogo al mondo in cui si sia mai sentita davvero al sicuro. Ma i dolori per Holly non finiscono qui, perché presto anche la nonna la lascerà sola e lei si ritroverà ad occuparsi del corso di cucina italiana e dello spaccio alimentare creati proprio dalla nonna. Peccato che Holly non sa cucinare!!! Potrà affidarsi soltanto al raccoglitore stracolmo di ricette lasciatole in eredità con tutto il resto e alla costanza di provare e riprovare decine di volte a preparare i piatti finché non saranno almeno accettabili.
Il tratto distintivo delle prelibatezze di Camilla (la nonna) erano gli ingredienti che in nessun altro ricettario si sono mai visti: sogni, desideri, speranze e ricordi da aggiungere prima della fine delle preparazioni! Bizzarra sicuramente come scelta, ma saranno proprio queste piccole magie a dare vita ad un intreccio di storie davvero carine.
La storia di Holly non è l’unica ad avermi appassionato in questo libro: ci sarà anche la piccola Mia, abbandonata dalla madre e decisa a liberarsi della nuova fidanzata del papà; l’eccentrica Tamara che esce ogni sera con un uomo diverso sperando di trovare il principe azzurro e finendo invece con il collezionare una lunga serie di idioti; il pacato Simon che cerca di ristabilire il feeling con la sua figlioletta di otto anni dopo il divorzio dalla moglie; e l’inconsolabile Juliet, quella che sta affrontando il dolore più profondo di tutti, una ferita dell’animo che non guarirà mai del tutto. Tutte queste persone si ritroveranno nella cucina di Holly in occasione del suo primo corso di cucina e, ricetta dopo ricetta, si scambieranno desideri e ricordi, stringendo tra loro un legame bellissimo.
Le ricette segrete della cucina dell’amore - a parte un titolo fin troppo ridondante (che per quanto diverso rispecchia l’originale The Love Goddess’ Cooking School) e una cover che non mi avrebbe mai attirata senza leggere la trama – è un romanzo dolcissimo. Bello da qualunque lato lo si guardi: bello per le storie che racconta; bello per i profumi della cucina italiana che invadono un’isoletta del Maine e che sembrano uscire dalle pagine; bello per lo stile dell’autrice, delicato e scorrevole; bello per la storia d’amore che assolutamente non poteva mancare.
Credevo che avrei affrontato un libro d’amore, invece mi sono ritrovata tra le mani uno scrigno che racchiudeva tante vite presenti e passate, perché oltre a Holly e ai meravigliosi personaggi che la circondano, Melissa Senate guida il lettore anche indietro nel tempo a scoprire le esperienze della madre e della nonna di lei, quelle esperienze che raccontano i motivi che le hanno portate ad essere le donne che Holly conosce. E a far da contorno a tutto le ricette di Camilla che in un modo tutto particolare insegneranno a tutti quelli che le preparano come trovare il loro cammino e gli ingredienti della loro felicità.
Detto così può sembrare magari troppo melenso, ma fidatevi se vi dico che il viaggio attraverso queste pagine è tanto affascinante, quanto indimenticabile. Io aprivo il libro e mi sentivo serena, immersa completamente nella narrazione e nella miriade di emozioni che è riuscita a suscitarmi.
Una storia d’amore, di amicizia e di crescita interiore, raccontata dall’autrice con una sensibilità eccezionale e disarmante che non potrà che far battere il cuore di tutti i lettori romantici come me e che darà una spinta decisa a guardare al futuro con l’animo più leggero e fiducioso.
Bello, bello, bello… e ancora bello! Non mi interessa se mi sto ripetendo, ma ci tengo davvero a coinvolgervi nel mio entusiasmo e a consigliarvi questo titolo ancora e ancora.
Se non ci sono riuscita fin qui non so cos’altro fare. Ma tenete conto che non sono entrata nel dettaglio di un sacco di cose, perchè sono convinta che il modo migliore di affrontare questa lettura sia non sapere cosa vi aspetta lungo il cammino.
E ora a voi la parola!
Passo e chiudo :)

lunedì 26 maggio 2014

Recensione "I vivi, i morti e gli altri" di Claudio Vergnani

Editore Gargoyle
Pagine 480
Euro 16,50
TRAMA: Le cose sono cambiate: nessuno riposa più in pace dopo la morte e il mondo si popola di terribili zombi. Oprandi è un ex militare di mezz'età, stanco e alcolizzato, privo di certezze per l'oggi e senza alcuna speranza per il domani, che viene assoldato per dare la morte definitiva a coloro che "grattano" furiosi per uscire dai loro sepolcri. L'uomo si imbatte nella facoltosa signorina Ursini, con cui stringe un patto: recuperare il padre non-morto sepolto nella cappella di famiglia e riportarlo alla figlia che provvedere, dopo che Oprandi gli avrà restituito la pace eterna, a seppellirlo di nuovo con tutti i crismi religiosi. In cambio lei lo condurrà con sé in Svizzera, al sicuro. Ma l'impresa è tutt'altro che facile. Fra zombi, strani e inquietanti incontri, gruppi armati allo sbando, luoghi da girone infernale, amici veri o presunti, Oprandi capirà che la minaccia non viene solo dai cadaveri resuscitati, ma anche e soprattutto da quegli individui che non hanno perso la vita, ma di sicuro l'umanità.
VOTO:

RECENSIONE:
Vi mancava una bella recensione su una zombie story? Su questo argomento tutto è già stato scritto e visto – almeno in teoria – ma io non riesco proprio a fare a meno di continuare a cimentarmi con questi romanzi… ogni tot di titoli, sento la mancanza dei miei cari zombie, quindi oggi eccomi qui.
Certo l’opera non è appena uscita (se consideriamo che l’ho presa al Salone del Libro di Torino del 2013, direi che di polvere ne ha dovuta prendere un bel po’ prima che mi decidessi ad affrontarla!), ma stranamente ogni volta che guardavo il libro sulla mensola dei TBR lo mettevo da parte per dedicarmi ad altro. Solo che ora avevo proprio voglia di non-morti e questo era l’unico disponibile!
Vorrei dirvi che sono talmente entusiasta di questa lettura da essermi pentita di averla rimandata così a lungo… ma qualcosa in generale mi ha lasciata perplessa.
Badate, non è un brutto libro del genere zombie – infatti potete vedere 3 gufi e ½ in cima alla recensione – ma non è riuscito a convincermi al 100%.
Prima di svelarvi il difetto che ho riscontrato, vi parlo un po’ più in generale di questo romanzo.

sabato 24 maggio 2014

BLOGTOUR "Emma" e "Gabriel" di Francesca Pace + Giveaway - TAPPA 11 - A TUTTO SELF


Ed eccoci qui in occasione di un nuovo blogtour… se siete arrivati fino a me, immagino che avrete già seguito le dieci tappe che mi hanno preceduto, ma nel caso ve le siate perse, più in basso trovate il calendario.
Per cos’è questo blog tour?
L’organizzazione dell’evento è partita per promuovere l’uscita del seguito di Emma di Francesca Pace, primo libro di una trilogia urban fantasy dedicata a streghe e vampiri.
Di Emma vi parlai qualche tempo fa (trovate il post QUI), ma purtroppo non ho ancora avuto modo di leggerlo *si inginocchia sui ceci per la vergogna*

EMMA
TRAMA:
Emma é una ragazza semplice dall'inconsapevole fascino magnetico. Rimasta orfana giovanissima, vive la sua esistenza con affianco la sua migliore amica Serena, una ragazza solare ed estroversa che la supporta e la aiuta nelle difficoltà e gode con lei dei successi.
Nulla é come sembra in realtà e con il dipanarsi dell'intreccio Serena svelerà la sua vera natura quella di potente strega affiancata alla ragazza per difenderla. La vita di Emma, tranquilla, al confine dell'invisibilità, verrà sconvolta da un cambiamento radicale ed improvviso che la catapulterà nel complesso e violento mondo di streghe e vampiri. Un'inaspettata e travagliata transizione ne muterà in modo definitivo la natura e l'essenza trasformandola in un essere sovrannaturale mai esistito prima. In Emma prenderanno vita le due nature che la compongono e caratterizzano che, tenute sopite per anni sgomiteranno tra loro fino a trovare un equilibrio. La ragazza scoprirà di essere un ibrido, per metà strega e per metà vampiro. In questo cambiamento, che accompagnerà anche una maturazione caratteriale, Emma capirà, anche, che la sua vita era destinata a questo mondo fantastico e che i suoi più cari amici ne facevano parte da sempre. Quando la straordinaria ragazza, accompagnata dai suoi amici di sempre e da un nuovo e viscerale amore, si troverà ad affrontare con coraggio la sua nuova vita imparando ad amarla e ad amare se stessa come mai prima, scoprirà di possedere uno sconfinato ed incontrastabile potere. È, questa, una appassionante ed intensa storia di amicizia, fratellanza e amore. 
I personaggi crescono e mutano al mutare degli eventi e prendono spessore man mano che l'intreccio si infittisce.

Booktrailer Emma: http://youtu.be/a4-OTWYmyfc


In questa tappa del viaggio Francesca Pace e Chiara Bianca D’Oria ci racconteranno la loro personale esperienza di Selfpublishing

IL SELF DI FRANCESCA (Francesca Pace)
La scelta del selfpublishing è stata decisamente una decisione improvvisata. Curiosavo in rete ancora indecisa sul da farsi e sono incappata in tutta una serie di piattaforme che si occupavano di SP. Dopo essermi un poco documentata in giro ho optato per la narcissus.me e devo ammettere che è stata la scelta migliore. Sono soddisfattissima del supporto e del lavoro del loro staff.
Insomma, per curiosità, ho iniziato a seguire il percorso guidato per la pubblicazione ed ecco lì l'ebook bello e confezionato, pronto per la vendita.
Il resto lo ha fatto l'istinto. Mi sono buttata e l'ho editato.
Ora, con maggiore consapevolezza, mi muovo nel mondo del SP con ottimi risultati.
Inutile sottolineare la difficoltà che comporta auto promuoversi ed anche cercare di farsi prendere sul serio. Purtroppo spesso il SP è associato a prodotti di scarsa qualità o all'idea che chi pubblica self lo faccia perché rifiutato da un tot di CE. Non è sempre così. Io, Chiara e Marika ne siamo un esempio.
Per quanto mi riguarda, ora, è difficile lasciare questo progetto totalmente autogestito per assecondare le richieste di talune CE che mi hanno contatta proponendosi una collaborazione che però ho reputato non adatta a me.
Diciamo che la soddisfazione personale ed anche, sono sincera, il ritorno di vendite, che mi sta portando questo lavoro in self mi permettono di valutare con serenità ogni proposta senza avere la fretta di pubblicare con CE ad ogni costo.
Self è bello. Ti permette di decidere per te e di ottenere, con un lavoro puntuale ed accurato, ottimi risultati in termini di vendite e visibilità.


IL SELF DI CHIARA E MARIKA (Chiara D'Oria/Marika Cavaletto)
A differenza di ciò che si pensa, il SP non rappresenta l'ultima spiaggia per gli scrittori emergenti. Per noi, ad esempio, l'autopubblicazione é stata la prima scelta, ragionata e condivisa, la consapevolezza che ce la potevamo fare da sole.
Certo, forse all'inizio non eravamo consce delle difficoltà a cui andavamo incontro, ma il nostro cammino, per quanto impervio, ci ha sempre dato grandi soddisfazioni.
Uno dei maggiori problemi ha riguardato la trasformazione del file word in e pub, ma al giorno d'oggi il web pullula di siti dedicati a questi servizi, aiutando noi esordienti a farci strada.
Uno invece dei vantaggi principali consiste nella velocità con cui tutte le operazioni di pubblicazione vengono svolte, senza parlare dell'emozione provata nel vedere il proprio libro per la prima volta sugli scaffali di Amazon o Mondadori o Feltrinelli.
Che dire? Noi lo consigliamo, perché sì... noi ce l'abbiamo fatta!

Ecco per voi i dati del libro scritto a quattro mani da queste due autrici, ma se vi va potete leggerne anche la recensione fatta dalla sottoscritta: vi basta cliccare QUI.

LITHIUM
TRAMA:
Il Destino regola inevitabilmente le nostre vite, intrecciandole, sovrapponendole e poi strappandole senza pietà. Questa è la storia di Mya e Chrissie, due ragazze che lasciano l'Italia per studiare all'estero, due ragazze che scappano da un passato impossibile da dimenticare. Fuggono, si nascondono, ma il Destino le travolge ancora, rinchiudendole in una realtà da incubo, una realtà dove i mostri sono reali e non solo ricordi insistenti. Un Dark Romance che lega le vite di diverse persone alla ricerca della loro strada, in un mondo irreale, dove amare, combattere, soffrire, non sono nulla in confronto al sopravvivere ad un'entità incurante. Perché il Destino ci ama e ci odia con la stessa intensità, ma a noi, povere pedine del suo folle piano, l'odio sembra prevalere.



E ora vi vanno alcune CITAZIONI dei due libri e qualche bella immagine?
Non sapevo proprio quale scegliere perché erano tutte bellissime, mi auguro piacciano anche a voi

EMMA:

LITHIUM:



 
MA PASSIAMO AL DOPPIO GIVEAWAY!
I vincitori estratti con Rafflecopter saranno due e i premi per i fortunati sono splendidi, e per scoprirli nel dettaglio vi basta cliccare QUI. (tappa 5 laboratorio fantasy)

Ecco le semplici REGOLE per partecipare:
Diventare follower dei blog che ospitano le tappe del blogtour (5 punti);
Commentare ogni tappa del blogtour (3 punti);
Mettere mi piace alla pagina di facebook di "Emma" (5 punti)

E poi le opzioni NON obbligatorie ma che porteranno punti extra sono:
Diventare follower sul profilo twitter di "Emma" (3 punti);
Condividere l'iniziativa su facebook o su altri social network (3 punti)
CODICE PER IL GIVEAWAY
<a id="rc-2ce47d1" class="rafl" href="http://www.rafflecopter.com/rafl/display/2ce47d1/" rel="nofollow">a Rafflecopter giveaway</a> <script src="//widget.rafflecopter.com/load.js"></script>

RIEPILOGO PREMI
PRIMO ESTRATTO
5 ebook:
Gianni Gallina "Il corridoio del tempo”
Tiziana Cazziero  "Sensazioni dell'anima”
Nadia Filippini "Come una girandola"   (Racconto)
Chiara Bianca D'oria e Marika Cavaletto "Lythium" e "St. Jillian carol”
2 cartacei:
Elisa Vangelisti "Il nono cielo" (saga "Il ragno e l'iguana")
Francesca Pace "Emma" e "Gabriel. Il sigillo della tredicesima runa"

SECONDO ESTRATTO
Francesca Pace "Emma" e "Gabriel. Il sigillo della tredicesima runa". CARTACEO
CALENDARIO BLOGTOUR
Martedì 13/5 - TAPPA 1 "a tu per tu" LA BACHECA DEI LIBRI
Mercoledì 14/5 - TAPPA 2 "personaggi allo specchio" IL RIFUGIO DEGLI ELFI
Giovedì 15/5 - TAPPA 3 "a zonzo nel mondo di Emma" THE COFFEE LIBRARY
Venerdì 16/5 - TAPPA 4 "top soundtrack" PECCATI DI PENNA
Sabato 17/5 - TAPPA 5 "compagni di viaggio" LABORATORIO FANTASY
Lunedì 19/5 - TAPPA 6 "parole in immagini" LEGGERE FANTASTICO
Martedì 20/5 - TAPPA 7 "Gabriel. Il sigillo della tredicesima runa" LA BACHECA DEI LIBRI
Mercoledì 21/5 - TAPPA 8 "cover contest" LE PASSIONI DI BRULLY
Giovedì 22/5 – TAPPA 9 "l'erbolario Wicca" IL MERCATINO DEI LBRI FANTASY
Venerdì 23/5 - TAPPA 10 "rosso, viola, nero, oro" LA BIBLIOTECA DI ELIZA
Sabato 24/5 TAPPA 11 "A tutto self" I LIBRI DI LO (QUI E ORA!!)
Lunedì 26/5 - TAPPA 12 "intervista doppia DANIELLEvsEMMA" NEVER SAY BOOK
Martedì 27/5 - TAPPA13 "And the winner is..." THE COFFEE LIBRARY

A questo punto anche l’11° tappa di questo affascinante blogtour giunge al termine. Mi auguro vi sia piaciuta.
Passo e chiudo :)

mercoledì 21 maggio 2014

Novità dalle Case Editrici

Anche oggi ho alcuni nuovi romanzi in arrivo o già disponibili da segnalarvi… questa volta mi sono limitata a quattro soli titoli, che spaziano dal romanticismo al fantasy.

Per iniziare i due nuovi titoli di maggio editi da Harlequin Mondadori (che ho giusto ricevuto ieri, quindi presto arriveranno anche le recensioni) e che tingono di rosa il piacere della lettura. Da notare anche il nuovo formato paperback ad un prezzo decisamente accessibile per tutti. Entrambi sono già acquistabili dal 13 maggio.

COME SABBIA TRA LE DITA
di Diana Palmer
CHI AMA LE ATMOSFERE DI SPARKS, NE RIMARRÀ INCANTATO.
Pagine 276
Euro 8,90
TRAMA:
Nicole Seymour è una donna attraente, sofisticata e attivamente impegnata in politica a fianco del fratello Clayton. Quando incontra Kane Lombard sulla magnifica spiaggia di Seabrook ne è subito attratta e si accende in lei una sensualità sopita, soffocata da un matrimonio fallito che l'ha resa insicura. Ma Kane è l'uomo sbagliato, che potrebbe trascinare lei in uno scandalo e affossare le ambizioni politiche del fratello. Ormai, però, è tardi per respingerlo. Travolta da questa passione proibita,  Nicole si sente intrappolata tra la lealtà nei confronti di Clayton e l'amore per Kane.
Intanto un nemico invisibile si nasconde nell'ombra, disposto a calpestare ogni suo sentimento. 

Un romanzo carico di atmosfere sensuali e appassionanti intrighi politici, un personaggio femminile tra i più sinceri, colmo di dubbi e desideri, una donna orgogliosa, gentile, coraggiosa eppure fragile.

L’autrice
Per tutte le fan dei romanzi d’amore, il nome di Diana Palmer è una vera garanzia: costantemente ai vertici della New York Times Bestsellers List , è autrice di centinaia di libri e ha venduto oltre 7 milioni di copie in tutto il mondo. Il suo talento nell’appassionare il pubblico le ha fatto vincere anche diversi premi letterari, ma il riconoscimento più importante rimane senza dubbio quello delle sue fedelissime lettrici, che l’hanno incoronata regina indiscussa del genere rosa e accolgono con entusiasmo ogni sua nuova pubblicazione.

Cliccate QUI per leggere il primo capitolo.
*****************************************
TACCO 12, ADDIO!
di Leanne Banks
UNA DONNA FA FOLLIE PER DUE COSE: SCARPE E AMORE.
LEANNE BANKS VE LE REGALA ENTRAMBE.
Pagine 276
Euro 8,90
TRAMA:
Per Amelia Parker, essere assegnata a lavorare per Lillian Bellagio, della Bellagio Calzature, nel suo resort nelle Florida Keys è una sorta di nuovo inizio, sebbene trattare con madame non sia proprio facile. Amelia ha però anche un compito tutto personale, stilare un elenco di cose che le piacciono e che non le piacciono, per riscoprire chi è veramente, dopo una bruciante delusione d’amore.
Al primo posto c'è certamente svegliarsi a due passi dal mare, abbandonando i tacchi a spillo per un paio di comode infradito. Ma non è sicura che da qualche parte nella lista ci sia spazio anche per rimanere travolta dal fascino di Jack O'Connell, detto Lo Squalo. Il suo interesse per lei potrebbe avere un secondo fine, e Amelia potrebbe ritrovarsi di nuovo a indossare scarpe che le vanno troppo strette.

L’autrice
Famosa per il suo talento nell’amalgamare ingredienti come passione, ironia e romanticismo, Leanne Banks ha raggiunto la fama internazionale con la trilogia che verte intorno alla Bellagio Calzature: prestigiosa maison di scarpe e accessori d’alta moda. La sua passione per le scarpe, come è capitato a molte donne, è iniziata dopo aver letto la favola di Cenerentola. Oltre a Tacco 12, addio! per Harlequin Mondadori ha pubblicato anche: Cuore e cioccolato e La felicità a piccoli passi,  sono i titoli dei primi due volumi di questa trilogia. Ma non preoccupatevi, in ogni libro la protagonista cambia, quindi malgrado il contesto in comune, ogni storia può essere letta anche da sola.

Hanno detto del romanzo
“Risate e dolcezza: Leanne Banks è il miglior rimedio per lasciarsi alle spalle una giornataccia.” Romatic Times

Cliccate QUI per leggere il primo capitolo.
*****************************************
A questo punto è il turno di Emma Books e dell’autrice Viviana Giorgi, della quale ho già avuto modo di parlarvi in occasione della recensione del suo Alta marea a Cape Love (QUI il relativo post). Questa volta il suo romanzo tratta un amore ambientato alla fine del Novecento.
UN AMORE DI FINE SECOLO
di Viviana Giorgi
Pagine 423
Euro 4,994
Formato digitale
TRAMA:
È il 1898 e Camille Brontee, sfuggita al grigiore di Liverpool e della sua vita, sbarca a New York per andare incontro a un matrimonio combinato. Peccato che il promesso sposo, il “bastardo americano”, come subito lo soprannomina lei, non si presenti all’appuntamento. Per Miss Brontee inizia così l’avventura nel Nuovo Mondo, dove tutto è possibile, dove persino una donna può entrare a far parte di un universo tutto maschile come quello della redazione di un giornale, il Daily, e vivere una travolgente storia d’amore. Ma con chi? Con l’impacciato erede di un impero finanziario, Ken Benton, che la rispetta e la venera come una vestale, o con l’arrogante Frank Raleigh, spregiudicato editore del Daily, la cui sola vicinanza scatena in lei una guerra continua tra il cuore e la mente? Dovrà attendere gli ultimi sgoccioli del XIX secolo per scoprirlo…
Nel suo consueto stile brillante e arguto, Viviana Giorgi ci racconta un’appassionata quanto tormentata storia d’amore. Sullo sfondo, tra realtà e finzione: una New York moderna e vibrante, il mondo dell’editoria e della finanza, i capricci della high society, i conflitti sociali e le prime rivendicazioni femminili. Ma non solo. C’è un altro personaggio che sgomita e spinge lungo tutto il romanzo per emergere: è il Novecento, il nuovo secolo, con le sue promesse e le sue speranze. Per Camille, il secolo dell’amore.

L’autrice
Viviana Giorgi vive a Milano, dove lavora come giornalista freelance da molti anni, soprattutto nel campo dello spettacolo. Da qualche anno si è imbattuta nel romance ed è stato amore a prima vista. Dalla lettura alla scrittura il passo è stato molto breve, forse troppo. Bang Bang, Tutta colpa di un gatto rosso è il suo primo romanzo contemporaneo, dove si parla molto di romance e si vive come in un romance, ma in chiave decisamente ironica. La sua seconda opera, invece, è Un cuore nella bufera, un romanticissimo racconto natalizio all’insegna dell’amore, ma anche della passione. Ha scritto inoltre Alta marea a Cape Love, mentre la sua ultima fatica è Tutta colpa del vento (e di un cowboy dagli occhi verdi).
*****************************************
L’ultimo titolo, che arriverà tra breve, è un fantasy molto particolare edito dalla Plesio, che racconta la storia di un angelo caduto in lotta contro i demoni, sia reali che dello spirito.
LA STRADA PERDUTA
di Alessio Banini
Pagine 240
Euro 12,00
TRAMA:
Uziel, eroe ambiguo e cinico, è impegnato in un'eterna missione solitaria.
Angelo caduto dal Paradiso Celeste, persa la sua funzione di guida spirituale, sceglie di sterminare il male.
Inizia così il suo viaggio attraverso le campagne e gli angoli più sperduti dell’Impero, dove i demoni attentano alla vita e allo spirito degli uomini. Ma la missione si rivelerà presto una lotta contro la corruzione della sua stessa anima.
Uscita: Giugno 2014

L’autore
Alessio Banini, nato nel 1983, vive nei pressi di Montepulciano, Laureato in antropologia culturale, è scrittore di narrativa e saggistica, redattore di contenuti per il web e appassionato di narrazione.
Esce nel 2010 La Razza Maledetta (Zerounoundici Edizioni) e, l’anno successivo, Sangue Ribelle (Plesio Editore). Nel 2013 ha pubblicato Dopo la mezzadria (Effigi Editore), un saggio di antropologia economica sulla Valdichiana.
All'interno del blog www.alessiobanini.it potete trovare racconti, approfondimenti e curiosità sull'ambientazione dei suoi romanzi.

Target di riferimento
“La strada perduta” è indicato alla fascia d’età tra i 14 e i 25 anni. Ciò non toglie che la profondità di alcune tematiche trattate lo renda adatto anche a un lettore più maturo.
*****************************************
Allora cosa ne dite di queste novità?
Passo e chiudo :)