venerdì 26 aprile 2013

SegnaLo #27 - La maledizione di Ondine di Valentina Barbieri

Oggi voglio segnalarvi un libro made in Italy che forse molti di voi avranno già sentito nominare. È il primo volume della trilogia “I guardiani dei portali”, una saga urban fantasy, paranormal romance che parla di fantasmi e fenomeni paranormali. Il secondo volume è previsto per l’autunno/inverno di quest’anno, mentre del primo è già iniziata la traduzione in inglese  (perfida soddisfazione di essere i primi a leggere il romanzo, mentre aspettiamo tante traduzioni in italiano…muuaaahahah!).
Il libro è disponibile in formato digitale su tutti i maggiori book store on line, ma potete trovare anche il cartaceo su Amazon, Ibs e La Feltrinelli al costo di euro 12,00 (ora in offerta a 10,20 sugli ultimi due store).

LA MALEDIZIONE DI ONDINE
Di Valentina Barbieri
Editore editore
Pagine 280
Euro 1,99 (ora in promozione su Amazon a 0,98 euro!)
TRAMA: Ondine è una giovane sensitiva in grado di percepire una dimensione in cui gli spiriti vagano, anelando il modo per tornare nel mondo dei vivi.
Cercando una spiegazione razionale e scientifica, Ondine, insieme all’amico Francesco, indaga su eventi paranormali.
La verità inizia a venire allo scoperto quando a Londra incontra Benjamin Law, un giovane e affascinante prete in grado di passare dall’Altra Parte. Grazie a lui, Ondine viene a conoscenza di oggetti posseduti e assiste a un terribile esorcismo.
Le informazioni su un antico Ordine dei Guardiani portano Ondine e Benjamin a Praga, alla disperata ricerca di Lysandra Novacek, l’ultima discendente della famiglia a capo dell’Ordine.
Tra spiriti e luoghi antichi, Ondine viaggerà per l’Europa, affrontando le sue più grandi paure, compresa quella di un amore così forte quanto impossibile.
“Quando attraversi le porte che separano il mondo dei vivi da quello dei morti,
devi essere sicura di poter tornare indietro…”
Chi sono i Guardiani dei Portali e perché l’Ordine si è sciolto dopo la seconda guerra mondiale? Cosa si nasconde dentro la dimora di Hasdeu, filosofo e politico romeno della fine dell’800?
Come si sconfigge chi è già morto?

L’autrice:
Valentina Barbieri. Ha pubblicato un racconto, “Arèl”, nell’Almanacco Fantasy di Lettere Animate.

Curiosità:
Alcuni dei fenomeni paranormali citati sono reali: la metafonia, ovvero le voci impresse su registratori o radio, è stata a lungo indagata da scienziati e ricercatori dell’occulto. Il castello di Hasdeu in Romania è monumento nazionale e secondo i documenti dell’epoca fu costruito sotto le indicazioni di Iulia Hasdeu, morta sei mesi prima. La giovane continuava a comunicare dall’Aldilà con il padre.
Sul sito http://lamaledizionediondine.wordpress.com/ potete trovare oltre alle informazioni sul libro anche tanti post interessanti sui fenomeni paranormali e altri dettagli presenti nel romanzo.
Prima di chiudere la segnalazione non poteva mancare il booktrailer, ma blogger ha deciso di non farmelo caricare (grrr!), quindi ve lo condivido sulla pagina fb del blog.
Io non vedo l’ora di iniziare questa lettura. Sono riuscita a incuriosire anche voi?
Passo e chiudo :)

3 commenti:

  1. Mi è piaciuto moltissimo questo libro a me ^^ e non vedo l'ora che esca il continuo!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Io ho letto un sacco di recensioni positive e sono proprio curiosa di scoprire la storia di Ondine :)

      Elimina
    2. Sono curioso anch'io :)

      Elimina